POKERItalia24

Username e/o password non validi!

Hai dimenticato la password?

Fai le tue domande ai nostri esperti

L'Esperto risponde

Fai la tua domanda »Curiosità o domande sul mondo del Poker, scrivici subito!
  • ciao flavio vorrei farti questa domanda: in un sit e go da 9 giocatori da midle position decido di aprire con A7s dopo il limp dell UTG, un'altro flatta da CU e il limper colla.. flop 79T tutte a quadri il limper fa una bet di 300 pari al piatto io decido di chiamare anche se nn e una bella chiamata.. il CU folda..TURN: K lui fa una block bet di 150 su un pot di 1000 circa, io decido di pushare con 1200 rimanenti leggendo debolezza da parte dell'utg, lui chiama con Q6o nessuna a quadri al river esce il J e perdo.. vorrei sapere una tua opinione sulla mia conduzione della mano grazie...

     

    Grazie per la domanda, ti prego però di avere comprensione se non commento il singolo colpo.
    Ne ricevo davvero tanti ogni giorno e non troverei il tempo di rispondere a tutti,
    dunque evito per essere a disposizione di tutti su questioni più generali.
    Se vuoi discutere della singola mano, ti invito a postarla sulla mia fan page di Facebook
    che è oggi un punto di ritrovo per oltre 20 mila appassionati di Poker.

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    Qui riceverai certamente dei commenti alla tua giocata e delle valide
    opinioni con cui confrontarti. Grazie.

    Domanda: mikele9793 | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 5 novembre 2011

  • Caro FFZ...volevo chiederti un consiglio. Quale strategia mi consigli di adottare all' heads up contro un giocatore meno esperto è che gioca molto chiuso? mi è capitato ieri sera di perdere all'heads up proprio contro un mio amico che gioca molto chiuso ...avevo il triplo delle fiches, quindi ho cercato di essere aggressivo...ma qst strategia nn ha funzionato; solo sfortuna o ho sbagliato qualcosa? grazie in anticipo :D e complimenti per la trasmissione

    Essere aggressivi è corretto, se davvero è molto chiuso, fai miniraise da bottone il 100% delle volte.

    Ti ringrazio di avermi chiesto l'amicizia e mi scuso per l'attesa.

    Per ovviare al limite di amici previsto da Facebook, ho creato una pagina pubblica.

    Per metterti in contatto con me, per favore clicka sul pulsante "Mi Piace" a questo link:

    http://www.facebook.com/pages/Flavio-Ferrari-Zumbini/134604506553701?ref=ts

    Grazie davvero per l'amicizia,

    Flavio

    Domanda: kinglesh | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 5 novembre 2011

  • Ciao Flavio, potresti spiegarmi in che cosa consiste lo scandalo di full tilt poker che da poco ho scoperto? Grazie mille per la tua disponibilità.

    E' tutto molto complesso. In USA il dipartimento di Giustizia ha bloccato le maggiori poker room del mondo e Full Tilt non è stata in grado di fare fronte ai propri debiti per tanti motivi. Ora pare sia stata vendura al gruppo Bernard Tapie.

    Comunque basta navigare on line per avere molti più dettagli (sempre che siano però veri). Il sito più attendibile in questo momento, a mio giudizio, è subject:poker.com

    Ti ringrazio di avermi chiesto l'amicizia e mi scuso per l'attesa.

    Per ovviare al limite di amici previsto da Facebook, ho creato una pagina pubblica.

    Per metterti in contatto con me, per favore clicka sul pulsante "Mi Piace" a questo link:

    http://www.facebook.com/pages/Flavio-Ferrari-Zumbini/134604506553701?ref=ts

    Grazie davvero per l'amicizia,

    Flavio

    Domanda: BET THan fold | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 5 novembre 2011

  • egregio professore Zumbini...qualche tempo fa ti feci una domanda su come avevo condotto una mano e mi consigliasti di postarla su fb...così feci avevo settato con coppia di nove contro altri due set inferiori ...su fb scrissi le size delle mie puntate sempre crescenti sia al flop che al turn che al river, quello che mi ha stupito nelle risposte è stato che molti criticavano il fatto di non esser andati ai resti tutti e tre già al flop o al river come se fosse cosa normale finire sempre ai resti con un set in mano...quello che ti chiedo, ma è proprio necesario mandare resti sì facilmente?

    Non conosco la mano, comunque giocarsi il resto con set mi sembra molto molto standard.

    Ti ringrazio di avermi chiesto l'amicizia e mi scuso per l'attesa.

    Per ovviare al limite di amici previsto da Facebook, ho creato una pagina pubblica.

    Per metterti in contatto con me, per favore clicka sul pulsante "Mi Piace" a questo link:

    http://www.facebook.com/pages/Flavio-Ferrari-Zumbini/134604506553701?ref=ts

    Grazie davvero per l'amicizia,

    Flavio

    Domanda: ricciocorno | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 4 novembre 2011

  • Caro FFZ, a detta di molti il cash game è considerato il vero poker perchè richiede capacità di gioco superiori, specialmente post-flop. Lederer ha detto che un bravo giocatore di cash può eccelere nei tornei ma non è sempre vero il contrario. Sei anche tu di questo parere? Quali caratteristiche si deve possedere? Inoltre, dato che il numero di giocatori al tavolo influisce sulla tipologia di mani da giocare pre-flop, quale pensi che sia il "vero" cash game, il 6max o da 9, in rapporto ad aspetti matematici (dato che l'abilità dei giocatori non possiamo saperla in partenza)? Grazie infinite!

    Si, sono d'accordo, la chiave è proprio questa: si gioca molto post flop e non solo preflop come spesso capita nei tornei.

    6 max e 9 max vanno bene entrambi, dipende da cosa cerchi: oggi va più di moda il 6 max perchè tutti cercano action e dunque meno persone ci sono al tavolo e più sono le mani che puoi giocare!

    Ti ringrazio di avermi chiesto l'amicizia e mi scuso per l'attesa.

    Per ovviare al limite di amici previsto da Facebook, ho creato una pagina pubblica.

    Per metterti in contatto con me, per favore clicka sul pulsante "Mi Piace" a questo link:

    http://www.facebook.com/pages/Flavio-Ferrari-Zumbini/134604506553701?ref=ts

    Grazie davvero per l'amicizia,

    Flavio

    Domanda: Lokkutus | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 4 novembre 2011

  • grazie per il consiglio su negreanu e caro, ho letto stg strategy ed head uo di colin mooshman, bellissimi ed ora vorrei qualche altro titolo che mi consigli? quello di gus hansen per esempio? o cos?altro? grazie per la pazienza ciao buona giornata

    La scelta di un libro di Poker da leggere è sempre molto complessa.

    Questi sono i miei consigli al riguardo:

    Principiante - non comprare nessun libro, naviga on line
    e troverai moltissimo materiale a tua disposizione gratuitamente.
    Date anche una occhiata alla Academy di Full Tilt per delle lezioni semplici e chiare.

    Medio Livello:
    a) il primo libro da leggere che consiglio è Teoria del Poker di Sklansky.
    b) per i sit and go consiglio di comprare Sit&Go Strategy di Colin Moshman.
    c) per il cash prendete visione della guida di Ryan Fee disponibile gratis on line,
    basta cercare Ryan Fee su Google e la trovate facilmente.
    d) per i tornei consiglio di leggere i due libri "Poker Tournament Formula" di Snyder
    per confrontarvi con situazioni e strutture che affronterete di frequente, consiglio poi
    i libri di Harrington in generale per prendere visione di uno stile di gioco tradizionale,
    facile da adottare e sempre efficace.

    Avanzato:
    Visionate il forum 2+2.com ed affacciatevi a realtà come Bluefire Poker,
    Deucecracked, Card Runners e altri siti ancora.

    Da ultimo, vi consiglio di seguirmi su Facebook a questo link perchè parlo molto spesso di
    libri e posso offrire ulteriori consigli:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini

    Domanda: wuzzicone | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 3 novembre 2011

  • buon giorno Flavio,volevo un consiglio a te, sono stato invitato a una partita tra amici,si gioca a ribay infiniti e siamo piu di 10 al tavolo,i cips si calcolano in euro e no in valore delle proprie,la domanda era secondo te valelapena giocare questo tipo di poker?grazie in anticipo vi seguo sempre,giorno e notte... p.s.il buy in e di 10euro

    Non è un modo normale di giocare, dunque il consiglio è semplice: se pensi che divertirai gioca pure! Altrimenti lascia perdere!

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini

    Domanda: Jr.lee | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 3 novembre 2011

  • ciao Flavio gioco prevalentemente tavoli cash micro stakes su pokerstars. adesso volevo provare a cambiare poker room per giocare su un field meno competitivo, avendo letto che il livello di pokerstars è medio alto. pensi sia una scelta giusta? che poker room mi consiglieresti? e in generale c'è una poker room che consideri migliore delle altre? grazie anticipatamente per la risposta buon limp

    SNAI POKER

    A breve penso che sarò sponsorizzato da una bella poker room per cui ti consiglierò quella!

    Per ora ti faccio notare che: si, stars ha mediamente (da quello che sento in giro) un field più difficile, per cui giocare altrove per vincere più facilmente può essere una idea. E' chiaro che giocare con quelli più forti offre però altri stimoli, si migliora, ci si diverte etc. Per diventare "ricchi" però è meglio giocare con quelli scarsi!

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini

    Domanda: poiuytcuracao | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 3 novembre 2011

  • Ciao EffeEffeZeta, innanzitutto sei un grande perchè rispondi in maniera esauriente e veloce, mentre qualcun altro... Comunque secondo te è sbagliato andar rotti con AA pre flop in Mtt ai primi livelli con stack in average? Per esempio io ho AA tribetto preflop, vengo fourbettato e pusho. E con Tptk dopo il flop su board rainbow? Grazie e ciao ciao

    No, non penso sia sbagliato: con il gioco aggressivo di tutti di oggi puoi andare tranquillamente rotto.

    La seconda domanda: dipende troppo da tanti fattori, non saprei neanche generalizzare.

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini

    Domanda: LimperKiller | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 2 novembre 2011

  • grande Lachi giocavo cash su una famosa .com prima che andasse in disgrazia,ma da quando e' stato legalizzato anche in italia finora ho giocato pochissimo,il motivo e' perche' mi e' venuta la mania delle collusion ai tavoli,che si amplifica quando vedo giocare mani a dir poco discutibili. sbaglio? faccio troppo l'italiano? (in senso negativo).grazie e ciao,sei un grande Vamossss

    Potresti anche non sbagliare ma e' un argomento troppo delicato per prendere posizione senza un'analisi approfondita...quello che so per certo e' che le poker room stanno investendo sempre di piu' per fare in modo che la collusion venga limitata e stroncata sul nascere...un abbraccio,vamossss!!!!

    Domanda: Rambla | Risposta: Riccardo Lacchinelli | 2 novembre 2011

  • Non riesco a visualizzare le risposte degli esperti alle domande degli utenti la pagina si carica,ma cliccando sulla domanda non si apre la casella per vedere la risposta.Perchè?

    Ciao
    Grazie di averci scritto!
    Prova aggiornando adobe flash player http://get.adobe.com/it/flashplayer/
    e facci sapere!!!
    A presto
    La Redazione

    Domanda: Maky | Risposta: Redazione | 2 novembre 2011

  • ciao flavio volevo farti una domanda riguardo alla guida di Ryan Fee che mi hai consigliato per il cash game. Pensi che questa guida possa andare bene anche per i tavoli 9max ho le dinamiche sono troppo differenti.

    No, la guida è per il 6 max e c'è molta differenza con il full ring. I principi valgono ugualmente, però l'hand selection varia molto.

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini

    Domanda: IlMago619 | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 2 novembre 2011

  • Quali libri mi puoi consigliare per imparare a giocare a poker? E quali potrei leggere in futuro con un livello più alto? Grazie..

    La scelta di un libro di Poker da leggere è sempre molto complessa.

    Questi sono i miei consigli al riguardo:

    Principiante - non comprare nessun libro, naviga on line
    e troverai moltissimo materiale a tua disposizione gratuitamente.
    Date anche una occhiata alla Academy di Full Tilt per delle lezioni semplici e chiare.

    Medio Livello:
    a) il primo libro da leggere che consiglio è Teoria del Poker di Sklansky.
    b) per i sit and go consiglio di comprare Sit&Go Strategy di Colin Moshman.
    c) per il cash prendete visione della guida di Ryan Fee disponibile gratis on line,
    basta cercare Ryan Fee su Google e la trovate facilmente.
    d) per i tornei consiglio di leggere i due libri "Poker Tournament Formula" di Snyder
    per confrontarvi con situazioni e strutture che affronterete di frequente, consiglio poi
    i libri di Harrington in generale per prendere visione di uno stile di gioco tradizionale,
    facile da adottare e sempre efficace.

    Avanzato:
    Visionate il forum 2+2.com ed affacciatevi a realtà come Bluefire Poker,
    Deucecracked, Card Runners e altri siti ancora.

    Da ultimo, vi consiglio di seguirmi su Facebook a questo link perchè parlo molto spesso di
    libri e posso offrire ulteriori consigli:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini

    Domanda: Jco | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 2 novembre 2011

  • Carissimi buon giorno La mia è una domanda alquanto banale ma che mi tormenta da un pò di tempo. La puntata minima. Qual'è il minimo che si può puntare quando c'è di mezzo un raise? ed un eventuale riraise? Anticipatamente ringrazio!

    Gentile telespettatore,
    la puntata minima, quando c'è di mezzo un raise o reraise, è il doppio della puntata meno il buio.
    Grazie per averci contattato.

    la redazione 

    Domanda: Gronsgi | Risposta: Redazione | 1 novembre 2011

  • ciao caro volevo chiederti un parere sul nuovo libro di mike caro hold'em arsenal, e su libro di daniel negreanu power hold'em strategy sullo small ball, sincero come al solito mi raccomando ;) grazie in anticipo ciao

    Il primo libro non lo ho letto, ad ogni modo essendo di Caro è molto probabile che sia eccellente seppure datato.

    Il libro di Negreanu a me non piace, è il solito accrocchio di amici che scrivono parti slegate, rivolte a persone completamente diverse (Evelyn NG parla ai super principianti per esempio!). La parte sullo small ball di Negreanu secondo me è poco interessante ma a tanti piace.

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini

    Domanda: wuzzicone | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 1 novembre 2011

  • sono nuovo in party poker....non posso iscrivermi ai tornei anche avendo depositato...esce una finestrina con scritto che la mia regione non e' valida, di aggiornare il profilo e riavviare il client...rispondetemi per piacere

    Ciao
    Ti consigliamo di scrivere a info@partypoker.it e tech@partypoker.it per chiedere spiegazioni
    A presto!
    La Redazione

    Domanda: rape1978 | Risposta: Redazione | 31 ottobre 2011

  • Salve, sono un nuovo giocaore che si è avvicinato da poco al gioco del texas hold'em. Gioco prevalentemente su internet e volevo chiederle i titoli di qualche libro che potrei leggere per iniziare a studiare. Grazie

    La scelta di un libro di Poker da leggere è sempre molto complessa.

    Questi sono i miei consigli al riguardo:

    Principiante - non comprare nessun libro, naviga on line
    e troverai moltissimo materiale a tua disposizione gratuitamente.
    Date anche una occhiata alla Academy di Full Tilt per delle lezioni semplici e chiare.

    Medio Livello:
    a) il primo libro da leggere che consiglio è Teoria del Poker di Sklansky.
    b) per i sit and go consiglio di comprare Sit&Go Strategy di Colin Moshman.
    c) per il cash prendete visione della guida di Ryan Fee disponibile gratis on line,
    basta cercare Ryan Fee su Google e la trovate facilmente.
    d) per i tornei consiglio di leggere i due libri "Poker Tournament Formula" di Snyder
    per confrontarvi con situazioni e strutture che affronterete di frequente, consiglio poi
    i libri di Harrington in generale per prendere visione di uno stile di gioco tradizionale,
    facile da adottare e sempre efficace.

    Avanzato:
    Visionate il forum 2+2.com ed affacciatevi a realtà come Bluefire Poker,
    Deucecracked, Card Runners e altri siti ancora.

    Da ultimo, vi consiglio di seguirmi su Facebook a questo link perchè parlo molto spesso di
    libri e posso offrire ulteriori consigli:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini

    Domanda: ape2011 | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 31 ottobre 2011

  • ciao flavio,sono daniele mi daresti un consiglio su come migliorare la mia conoscenza sul poker in modo gratuito?anticipatamente grazie W IL POKER AFTER DARK E IL MILLION DOLLAR CASH GAME complimenti a te e giorgio sigon.

    Se parli bene l'inglese naviga sul forum 2+2.com altrimenti in italiano è ottimo il forum continuatiobet.com

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini

    Domanda: badriver | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 31 ottobre 2011

  • buongiorno,seguo sempre la vostra tv e gioco on-line,mi piacerebbe approfondire l'argomento poker con qualche libro dedicato,mi sapreste consigliare un libro scritto da un campione?Maurizio le tue telecronache sono fantastiche.grazie

    Gentile telespettatore,
    ci sono diversi manuali al riguardo.
    Per iniziare ti consigliamo queste letture:


    "Tournament poker for advanced player" David Sklansky
    "Super System 1,2" Doyle Brunson
    "Poker Mindset"   Ian Taylor e Matthew Hilger
    "Every hand revealed" Gus Hansen

    Grazie per averci scritto,
    la redazione 

    Domanda: shane1904 | Risposta: Redazione | 31 ottobre 2011

  • come mai non riesco a leggere le domande poste dagli altri utanti sul sito? quando clicco sulla domanda mi diventa rossa ma non si apre...

    Gentile telespettatore,
    prova di nuovo a cliccare sulle domande, se ancora non si aprono aggiorna Media Player.
    A presto,

    la redazione 

    Domanda: ilmioyeah92 | Risposta: Redazione | 30 ottobre 2011



Seleziona pagina
<< Indietro  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  133  134  135  136  137  138  139  140  141  142  143  144  145  146  147  148  149  150  151  152  153  154  155  156  157  158  159  160  161  162  163  164  165  166  167  168  169  170  171  172  173  174  175  176  177  178  179  180  Avanti >>